Massimo Pastore | Quando non mi vedi
1119
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1119,qode-social-login-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Quando non mi vedi

La realizzazione di ‘Quando non mi vedi’ nasce dalla volontà del centro di psicanalisi Dedalus di Bologna di trasformare un loro caso clinico di bullismo in un fumetto. Pensato come strumento per tutte quelle figure che lavorano a stretto contatto coi ragazzi in età adolescenziale per una maggiore comprensione e un avvicinamento alle dinamiche e i sintomi del fenomeno del bullismo. Testi e trama sono della psicanalista Arianna Marfisa Bellini. L’adattamento e il registro narrativo utilizzato si alternano e si intrecciano tra il genere realistico e quello fantastico per riportare alla luce in chiave simbolica alcune delle dinamiche e delle vicende vissute dai protagonisti.

Category

Comics